La Mastro Giorgio vetrina
La Mastro Giorgio logo La Mastro Giorgio
Partita IVA: 01125770543

La Mastro Giorgio è una tra le fabbriche di oggetti in ceramica tradizionale più antiche e prestigiose dell’Umbria, dagli inizi del ‘900 Marsilio Biagioli diventa protagonista della produzione di piatti, vasi, anfore ed altri prodotti in ceramica tradizionale tirati al tornio, con tecniche decorative e di cottura, anche a lustro, completamente eseguite a mano con l'esperienza artigianale tramandata negli anni.
I decori tradizionali hanno avuto momenti significativi sino dagli anni ’40 grazie al tipico disegno fiorato Gubbio con patinatura a freddo, decoro che si articola in una composizione di fiori e foglie su tralci e arabeschi di derivazione orientale.
Negli anni ’50, dopo gli eventi bellici, rinasce a Gubbio la nuova fabbrica denominata La Mastro Giorgio e la produzione si arricchisce di decori rinascimentali e barocchi con l’introduzione di fondi blu, verde ramina e nero.
Dagli anni ’60 si introducono forme sagomate sviluppando la tecnica di colaggio, le decorazioni si allargano a soggetti storici e mitologici con draghi e grifoni, ghirlande e ceste, con rivisitazione storica di immagini dal Cinquecento al Neoclassico.
Dal 1980 La Mastro Giorgio produce pannelli, vasi, anfore e piatti in stile Naif, Liberty e Contemporaneo con soggetti mitologici e di vita quotidiana, e realizza una linea di opere in ceramica artistica con la collaborazione di alcuni importanti artisti come: Trubbiani, Nespolo, Brindisi, Schifano, Minguzzi, Monachesi, ed altri.
Nello stesso periodo le produzioni si arricchiscono di oggetti per uso domestico e per l’arredo di spazzi esterni.
Oggi la produzione di ceramiche tradizionali La Mastro Giorgio è conosciuta e apprezzata nel mondo per la qualità e la preziosità estetica, la fabbrica è considerata un punto di riferimento delle ceramiche tradizionali umbre.

Visualizzazione di 1-16 di 38 risultati